SEI IN > VIVERE MESSINA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Al via la rivoluzione smart dei parcheggi cittadini

2' di lettura
28

Con l'installazione dei primi sensori in via dei Mille è iniziata stamattina la rivoluzione smart dei parcheggi cittadini.

Alla presenza del sindaco Federico Basile e del presidente di Atm Spa Giuseppe Campagna, la ditta incaricata ha dato il via ai lavori e nel giro di pochi mesi saranno installati cinquemila sensori, grazie ai quali gli automobilisti potranno verificare tramite smartphone e in tempo reale quali sono gli stalli liberi nel centro urbano cittadino, senza così dover girare inutilmente a vuoto per trovare un parcheggio. Entro il 31 dicembre saranno installati i primi 1200 sensori e via via si proseguirà con gli interventi fino al completamento del sistema di smart parking, fortemente voluto dall'Amministrazione comunale e dall'Azienda trasporti, per liberare la città dal traffico e rendere Messina più vivibile e a misura d'uomo.

"Proseguiamo con convinzione e determinazione verso una vera e propria rivoluzione della viabilità cittadina, che renderà Messina sempre più europea. La creazione di isole pedonali, la realizzazione di parcheggi, l'ampliamento e la messa in sicurezza della piste ciclabili, il sistema di smart parking sono tessere dello stesso mosaico, frutto di un'unica strategia e di una visione complessiva di città. Messina sarà sempre più protagonista e sono certo che anche chi oggi critica si ricrederà e apprezzerà quanto stiamo facendo» ha dichiarato il sindaco Basile.

“Andiamo avanti con la programmazione e la progettualità intrapresa, per una mobilità sostenibile che migliori la qualità della vita dei cittadini”, ha affermato il vicesindaco ed assessore alla mobilità Salvatore Mondello. "Sin dalla nascita di Atm spa abbiamo deciso di investire sull'innovazione tecnologica per migliorare la qualità del servizio pubblico locale e offrire benefici concreti ai cittadini. Il progetto di smart parking va ad aggiungersi a quello già avviato dell'Info Mobilità e a quello in corso di realizzazione delle nuove pensiline smart", ha commentato il presidente Campagna. In questa prima fase i lavori di realizzazione del sistema di smart parking interesseranno via dei Mille, viale Europa e via Tommaso Cannizzaro. Gli interventi non causeranno disagi per i cittadini, perché l'installazione dei sensori avviene in maniera semplice e veloce, effettuando tre piccoli buchi sull'asfalto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-11-2023 alle 18:31 sul giornale del 15 novembre 2023 - 28 letture






qrcode