La droga viaggia nascosta tra frutta e verdura, sequestrati oltre 20 chili

cane antidroga 1' di lettura 16/11/2022 - Operazione della guardia di finanza di Messina

Lo Stretto di Messina ancora protagonista di un maxi sequestro di droga. I finanzieri del Comando provinciale di Messina hanno fermato al porto di Tremestieri un camion che trasportava derrate alimentari. Grazie al fiuto del cane Ghimly le fiamme gialle hanno trovato, nascosti tra quintali di frutta e verdura, due borsoni con all'interno 9,2 chilogrammi di cocaina purissuma e 11 chilogrammi di marijuana del tipo “Amnesia Haze”, una particolare varietà dall’alto principio attivo, considerata per questo tra le più potenti al mondo. Lo stupefacente sequestrato, opportunamente tagliato, avrebbe potuto fruttare nella vendita al dettaglio oltre 2,5 milioni di euro. L’autista del mezzo pesante è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione di sostanze stupefacenti e condotto al carcere di Gazzi.






Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2022 alle 18:20 sul giornale del 17 novembre 2022 - 16 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, guardia di finanza, cane antidroga, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dC8s





logoEV