Carabinieri, Musumeci alla cerimonia per i 208 anni: "I siciliani grati all'Arma"

1' di lettura 06/06/2022 - Musumeci alla celebrazione dei 208 anni dalla fondazione dell'Arma dei Carabinieri

«La mia presenza qui serve a testimoniare la gratitudine e il riconoscimento dei siciliani nei confronti dell'Arma dei Carabinieri. Non riesco a immaginare la vita delle nostre comunità senza una stazione dei Carabinieri, senza donne e uomini in divisa, che giorno e notte sono accanto a chi ne ha bisogno. Ho voluto manifestare al generale Galletta, comandante interregionale, questo sentimento di devozione nei confronti dell'Arma da parte dei siciliani. Adesso speriamo che da Roma arrivino maggiori risorse umane e strumenti, mentre, per quanto ci riguarda, pur non essendo competenza della Regione, siamo intervenuti in questi cinque anni - e continuiamo a farlo - per ammodernare le caserme dei Carabinieri, ma anche i commissariati della Polizia, perché si tratta di presidi di legalità e punti di riferimento per il territorio».

Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana, in occasione della celebrazione dei 208 anni dalla fondazione dell'Arma dei Carabinieri, organizzata dal Comando interregionale Sicilia e Calabria, in piazza Duomo a Messina. Il governatore, accolto dal comandante interregionale Carabinieri "Culqualber" generale di corpo d'armata Riccardo Galletta (nella foto), ha consegnato la medaglia di bronzo al valore dell'Arma al brigadiere Michele Lo Verde del Nucleo radio mobile di Palermo che ad aprile dello scorso anno, libero dal servizio, ha sventato una rapina. Si tratta del riconoscimento piu alto tra quelli consegnati stamattina ai carabinieri che si sono distinti per merito nel corso dell'ultimo anno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2022 alle 15:54 sul giornale del 07 giugno 2022 - 109 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione sicilia, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c0Sj





logoEV
qrcode