Gianfranco Minissale è il nuovo capo della Squadra mobile di Messina

1' di lettura 21/09/2021 - Il vicequestore Gianfranco Minissale è il nuovo capo della squadra mobile di Messina: succede ad Antonio Sfameni.

Originario della provincia di Messina, Minissale è entrato in polizia nel 1990 da agente. Nel 2002, dopo avere frequentato il corso di formazione per funzionari presso la Scuola superiore della Polizia di Stato a Roma, è stato assegnato alla questura di Palermo, presso il commissariato Zisa-Borgonuovo, con l'incarico di funzionario responsabile della sezione Investigativa. Nel 2006 ha assunto la direzione del commissariato di Corleone e nel 2007 è stato trasferito alla squadra mobile di Palermo con l'incarico di responsabile della sezione Reati contro il patrimonio. Nel gennaio 2010 ha assunto la direzione della sezione Catturandi. A partire dal 2016, infine, ha diretto presso la stessa squadra mobile la sezione Criminalità organizzata.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-09-2021 alle 18:48 sul giornale del 22 settembre 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckpU





logoEV