Covid, Draghi: "Dal 26 aprile tornano le zone gialle, riaprono ristoranti all'aperto"

2' di lettura 16/04/2021 - Dal 26 aprile tornano le zone gialle, per le riaperture priorità a scuola e attività all'aperto: bar e ristoranti riaprono sia a pranzo che a cena se all'aperto

Sono le novità annunciate dal premier Mario Draghi nella conferenza stampa di venerdì 16 aprile in merito all'allentamento delle misure per il Covid-19. Draghi ha precisato che dal vertice sulla cabina di regia di regia è emerso che "si è deciso di anticipare al 26 aprile l’introduzione della zona gialla” mentre l'attuale Decreto Legge non la prevedeva almeno fino a fine mese. E sempre sulle riaperture il premier ha annunciato come criterio di "di dare precedenza alle attività all’aperto e alle scuole”.

Dal 26 aprile in zona gialla ristoranti e bar possono riaprire sia a pranzo che a cena se con tavoli all'aperto. In questa fase il coprifuoco resta fissato alle 22. Nelle aree a basso rischio contagio ripartiranno anche sport e spettacoli ma sempre all'aperto. Per quanto riguarda le attività al chiuso come cinema e teatri, questi saranno consentiti nel rispetto delle limitazioni di capienza fissati dai protocolli anti contagio.

Il premier ha annunciato allentamenti anche per quanto riguarda gli spostamenti: saranno consentiti tra regioni gialle, e con un pass tra regioni di colori diversi.

Le novità dal 26 aprile sono il primo passo del piano di riaperture graduali messo a punto dal governo. La road map prevede poi la possibile l'apertura delle piscine dal 15 maggio e delle attività collegate alle palestre dal 1 giugno. Dal primo luglio, invece, potrebbero riprendere fiere e convegni.

“Oggi il Governo ha preso un rischio, un rischio ragionato fondato sui dati che sono in miglioramento - ha detto Draghi -. Questo rischio che abbiamo preso e che sicuramente incontra le aspettative dei cittadini però si fonda su una premessa, che quei provvedimenti che governano il comportamento nelle attività riaperte siano osservati scrupolosamente”.

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2021 alle 17:19 sul giornale del 17 aprile 2021 - 119 letture

In questo articolo si parla di cronaca, mario draghi, marco vitaloni, articolo, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXVv





logoEV