Messina ha dato la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki

1' di lettura 16/02/2021 - Patrick Zaki è un nuovo cittadino onorario di Messina. Lo ha deciso il consiglio comunale approvando la proposta dell'amministrazione comunale,

L'iniziativa segue quella già adottata da diverse altre città italiane accogliendo la richiesta del rettore dell'università di Bologna dove il giovane attivista egiziano studia. Zaky si trova in carcere da un anno in Egitto con l'accusa di terrorismo e diffamazione dello Stato mediante i mass media.

"Esprimo grande soddisfazione per l'approvazione da parte del Consiglio Comunale della proposta di conferimento della cittadinanza onoraria a Patrick Zaky deliberata da questa Giunta il 18 dicembre 2020". Così il sindaco Cateno Luca. "La cittadinanza messinese coincide, nel nostro ordinamento, con la cittadinanza europea e permetterà all'Europa di assumersi le proprie responsabilità in merito alla vicenda non ancora risolta dal Governo nazionale".

"All'appello della Giunta ha risposto il Consiglio Comunale dando prova di sensibilità – conclude il Sindaco – per un caso che dura da un anno, portato avanti dalla città di Bologna e dall'Università Alma Mater, dall'Università degli Studi di Messina e da altri atenei italiani".






Questo è un articolo pubblicato il 16-02-2021 alle 11:46 sul giornale del 17 febbraio 2021 - 121 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo, patrick zaki

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bOiL





logoEV