Covid, ddl regionale: nessun posticipo delle chiusure

1' di lettura 29/10/2020 - Nessuno scontro col governo nazionale sul Dpcm: Musumeci ha approvato mercoledì in tarda serata un ddl regionale che non prevede l'estensione alle 23 della chiusura delle attività di ristorazione, come aveva invece anticipato

Il testo approvato, fanno sapere dalla Regione, è una norma che dà la possibilità al governo regionale di adeguare la ripresa delle attività economiche all'andamento effettivo del contagio nell'Isola.

"Stiamo applicando in Sicilia - spiega Musumeci - lo stesso principio adottato dalla Provincia autonoma di Bolzano nello scorso maggio che assicura il rispetto dei valori costituzionali della sussidiarietà e della leale collaborazione. Quindi, chi parla di 'scontro' con lo Stato è solo in malafede. Siamo tutti consapevoli dei tempi difficili che ci attendono e della necessità di contenere la diffusione del virus, ma rivendichiamo anche responsabilità di anticipare e accompagnare la ripartenza per meglio rispondere alle specifiche esigenze del territorio siciliano".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un articolo pubblicato il 29-10-2020 alle 12:16 sul giornale del 30 ottobre 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, nello musumeci, articolo, coronavirus, dpcm, covid-19